Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19 - DPCM 11 Marzo 2020

Pubblicato il 12/03/2020
Ufficio: Protezione Civile

MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19 SULL’INTERO TERRITORIO NAZIONALE - DPCM 11 MARZO 2020

Solo pochi giorni fa siamo stati chiamati a cambiare le nostre abitudini di vita, rimanendo a casa il più possibile, uscendo solo lo stretto necessario.

I cittadini si sono adeguati prontamente, per il bene di tutti, ma oggi è necessario un passo ulteriore. Il governo ha disposto anche la chiusura di tutte le attività commerciali fatta eccezione di:

  •  Ipermercati
  • Supermercati
  • Discount di alimentari
  • Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
  • Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
  • Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
  • Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2)
  • Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)
  • Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
  • Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
  • Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione
  • Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
  • Farmacie
  • Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
  • Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
  • Commercio al dettaglio di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l'igiene personale
  • Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici
  • Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
  • Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
  • Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
  • Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
  • Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato per televisione
  • Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono
  • Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici
  • Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
  • Attività delle lavanderie industriali
  • Altre lavanderie, tintorie
  • Servizi di pompe funebri e attività connesse;
  • Esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete stradale, autostradale e all’interno delle stazioni ferroviarie, aeroportuali, lacustri e negli ospedali;
  • Le attività commerciali permesse possono essere svolte sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali, purché sia consentito l’accesso alle sole predette attività.
  • Sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari.
  • Sono state sospese tutte le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro;
  • Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto;
  • Restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro alimentare comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi;

Le disposizioni del decreto sono efficaci dal 12 marzo 2020 fino al 25 marzo 2020

La regola madre rimane la stessa: dobbiamo limitare gli spostamenti alle attività lavorative, per motivi di salute, o per motivi di necessità come il caso di fare la spesa.

RIMANIAMO DISTANTI OGGI PER ABBRACCIARCI CON PIÙ CALORE DOMANI, TUTTI INSIEME CE LA FAREMO!

Per ulteriori dettagli, vi invito a prendere visione dei decreti allegati.

Il Sindaco

Domenico Piccioni

 Allegati
DPCM 11 marzo 2020.pdf.pdf.pdf.pdf_0.pdf
DPCM 9 Marzo 2020_0.pdf
DPCM 8 Marzo 2020_1.pdf

Notizie Collegate
11/12/2020 MODULISTICA PER PARTECIPARE AL TEST DI SCREENING COVID-19
05/05/2020 OBBLIGO DI COMUNICAZIONE DEL RIENTRO NEL COMUNE DI TORTORETO - OPGR n. 54 del 03 maggio 2020
27/04/2020 DPCM 26 APRILE 2020 - MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19 SULL'INTERO TERRITORIO NAZIONALE
20/04/2020 AVVISO PER L’ACCESSO DA PARTE DEI NUCLEI FAMILIARI IN CONDIZIONE DI PARTICOLARE DISAGIO DERIVANTE DALL’EMERGENZA COVID-19 AL CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’ DI CUI ALL
11/04/2020 DPCM 10 APRILE 2020 - MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19 SULL'INTERO TERRITORIO NAZIONALE
02/04/2020 OCDPC n.650 del 16 marzo 2020: Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario.-

Utilità

Amministrazione Trasparente
Uffici
Albo Pretorio
SUAP
Arte e Cultura
Delibere
IMU
Notizie
Determine
Fatturazione Elettronica
Eventi
Ordinanze
Numeri di emergenza
Guasti pubblica illuminazione
Pubblicazioni di matrimonio
Raccolta differenziata
CUC Unione Comuni Val Vibrata
Modulistica