Nuova Ordinanza per la pulizia e la manutenzione della aree verdi nel centro urbano ed extraurbano

Ufficio: 

Gli obiettivi principali dell'ordinanza sono quelli di garantire il decoro e la sicurezza pubblica, prevenire gli incendi e il proliferare di insetti e animali nocivi per la salute dell’uomo. 

Con l’imminente stagione estiva, il rischio concreto di incendi dentro e fuori l’abitato, connesso all’incuria dei terreni e giardini e al mancato taglio delle erbe, così come il proliferare di insetti e animali, nocivi per la salute dell’uomo, rappresentano fattori di grave pericolo per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana. Con l'ordinanza sindacale pubblicata in data 9 Aprile 2019  i cittadini sono chiamati a tagliare l’erba e rimuovere gli sfalci; regolare le siepi, tagliare i rami delle alberature e delle piante e rimuovere le ramature.

I cittadini sono tenuti a procedere entro 15 giorni dalla pubblicazione dell’ordinanza ,  la violazione dell’ordinanza è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 300,00 e la sanzione accessoria di provvedere a quanto prescritto. Gli interventi di pulizia e decoro dovranno essere previsti ciclicamente e sistematicamente “e ogniqualvolta se ne ravvisi la necessità”. Nell’eventualità che gli interessati non procedano autonomamente, il comune di Tortoreto provvederà direttamente con successivo addebito delle spese ai proprietari o ai detentori a qualsiasi titolo dei terreni. 

Il mantenimento del decoro urbano e la tutela del territorio dagli incendi,  necessita della  collaborazione di tutti, cittadini e istituzioni, nella cura del verde pubblico e privato. Un appello e un invito vengono fatti ad ogni singolo cittadino a collaborare in maniera attiva nell’interesse della sicurezza del nostro territorio.

IN ALLEGATO ORDINANZA 

Notizie collegate