TORTORETO INSIGNITA DALLA FEE ITALIA DELLA BANDIERA BLU 2020 PER TUTTO IL SUO LITORALE

Ufficio: 

Alle ore 11:00 di questa mattina, in modalità privata telematica sulla piattaforma Facebook, il Comune di Tortoreto ha partecipato alla cerimonia delle Bandiere Blu FEE per l’anno 2020. Anche quest’anno, per la 24^ volta in assoluto e per la 23^ volta consecutiva, la FEE, Fondazione internazionale per l’Educazione Ambientale, ha riconosciuto Tortoreto meritevole della Bandiera Blu. Il marchio di qualità ecologica riguarda l’interezza dei 4 km di costa di Tortoreto, senza alcuna esclusione.
L’obiettivo principale del programma Bandiera Blu è promuovere nei Comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio, attraverso una serie di indicazioni che mettono alla base delle scelte politiche l’attenzione e la cura per l’ambiente. Ai fini della valutazione, non rileva solo la qualità delle acque di balneazione, a Tortoreto eccellente in ogni prelievo effettuato, ma vengono altresì prese in esame la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, la regolamentazione del traffico veicolare, la sicurezza e i servizi in spiaggia.
<<Tortoreto fa dell’attenzione all’ambiente un vanto e ciò viene certificato ogni anno da vessilli come la Bandiera Blu Fee.>> ha dichiarato il Sindaco Domenico Piccioni <<Un doveroso ringraziamento va al lavoro svolto dal Consigliere delegato Branciaroli e dall’ufficio competente, nelle persone del responsabile Paolo Zenobi e della sig.ra Giuliana Cretone, ma soprattutto ai nostri cittadini ed a tutti gli operatori balneari e turistici che cooperano per l’ottenimento di questa ulteriore certificazione>>.
<<Abbiamo aspettato con ansia questo giorno, sopratutto per il periodo che stiamo vivendo, sitratta della ventiquattresima assegnazione che ci porta ad essere il primo comune in Provincia di Teramo per il numero di assegnazioni e per far sventolare la Bandiera sull'intero stupendo litorale di crca 4 km.>> ha dichiarato il Consigliere delegato all’Ambiente Maurizio Branciaroli <<Si tratta di una conferma che non è mai scontata, perchè ogni anno, giustamente, bisogna meritarsi la Bandiera, lavorando sondo tutto l'anno sulla manutenzione e gestione del territorio, gestione dei rifiuti, sulla gestione ambientale e sopratutto sulla qualità delle acque di balneazione, sulle spiagge, sull'accessibilità al mare da parte di tutti i fruitori senza limitazione. Essere orgogliosi di avere un bel luogo non basta, dobbiamo meritarcelo ed è per questo che ringrazio i cittadini per il loro comportamento civico e la loro sensibilizzazione nella gestione della raccolta differenziata e il rispetto del territorio, ringrazio tutti gli uffici comunali soprattutto il settore Ambiente e Manutentivo, coordinati dal Responsabile sig. ZENOBI Paolo, che non hanno mai smesso di operare sul territorio, anche in questo periodo, mettendosi sempre a disposizione, giorno e notte, affinchè cittadini e turisti possano godere a pieno del nostro territorio.>>
<<La 24^ Bandiera Blu, come sempre ottenuta su tutta la nostra costa, dà ad Amministrazione ed Operatori un ulteriore slancio nell’organizzazione di questa stagione turistica anomala>> ha dichiarato l’Assessore al Turismo Giorgio Ripani <<Ciò dimostra ai nostri affezionati turisti che, anche in un contesto emergenziale, la loro vacanza a Tortoreto resta caratterizzata su ciò che più l’ha fatta apprezzare: spiagge comode e pulite, acque eccellenti e possibilità di praticare sport all’aria aperta, specie sul nostro bellissimo lungomare immerso nel verde>>. La Bandiera Blu, peraltro, non è l’unico vessillo che caratterizza l’offerta turistica di Tortoreto: la città vanta altresì le Spighe Verdi Fee, la Bandiera Verde Pediatrica delle “spiagge adatte ai bambini”, la Bandiera Gialla dei Comuni Ciclabili Fiab, la certificazione di “Città della corsa e del cammino” Fidal.

Notizie collegate